La riqualificazione… premia!

1717

PremiorebuildLa riqualificazione che funziona. Questo lo slogan del premio REbuild 2014 promosso in collaborazione con l’istituto Fraunhofer Italia e lanciato dall’omonima manifestazione che si è svolta lo scorso 25-26 settembre a Riva del Garda.

Incentivo per chi di rigenerazione si occupa, il premio ha favorito la competizione tra le buone pratiche nostrane che hanno percorso la strada del deep retrofit e della riqualificazione integrata.

 Senza dimenticare l’impatto sull’ambiente circostante, gli interventi sono stati giudicati in base alle performance degli edifici, alla sostenibilità dei materiali e alla qualità dell’architettura.

Ai microfoni di CanaleEnergia Giovanni Fabris, fondatore di Welldom, parla della visione olistica impiegata nel progetto Ca’ Spineda che ha recuperato un’antica casa padronale nel rispetto della tradizione e del luogo e vinto l’oro nella categorie “Residenze”.

Primo posto categoria “Terziario” per San Nicolao, lavoro che ha promosso l’efficientamento di un complesso immobiliare costruito negli anni ’60. Anna di Gironimo, head of product development, e Alessandro Arvalli, captive development director di Beni Stabili, ci spiegano come sono riusciti a coniugare innovazione e tradizione ponendo sempre attenzione all’analisi dei costi.

 Di seguito una tabella esplicativa dei criteri adottati per la selezione.

Schemagiudizio

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Giornalista professionista e videomaker, attenta al posizionamento seo oriented degli articoli e all'evoluzione dei social network. Si occupa di idrogeno, economia circolare, cyber security, mobilità alternativa, efficienza energetica, internet of things e gestione sostenibile delle foreste