Transizione energetica tra le sfide in scadenza di climate change e occupazione

Uscita dal nucleare, efficienza energetica ed emissioni. E' on line e7

415

Cop E7 CE 2019 285

Con quanto discusso nel corso della tavola rotonda dedicata al climate change del Rome MED – Mediterranean Dialogues, che si è svolto il 6 dicembre a Roma apre il numero di e7 di oggi, con il commento a video di Karim el Aynaoui, presidente del Policy center for a New South Marocco.

Guardiamo anche al tema della occupazione nella old economy con Davide Broggi, section manager della società di impiego Hays, alla luce della recente pubblicazione della Salary Guide sul comparto oil&gas.

Completa il tema una ricerca realizzata dall’Università di Birmingham rispetto le emissioni di gas serra.

Restando in tema di transizione energetica abbiamo un excursus su quanto fatto dalla Germania per uscire dal nucleare.

Parliamo di efficienza energetica, protagonista nel corso dell’undicesima Conferenza nazionale degli Amici della Terra, con un focus sull’intervento di Mauro Mallone del Mise e il presidente di Arera, Stefano Besseghini.

Completano questo numero di e7, oltre le consuete rubriche (Visto su Canale Energia, Visto su Quotidiano Energia e News dalle Aziende), i video commenti di Alessandro Bratti (Ispra), Stefano Vignaroli (commissione parlamentare d’inchiesta sui rifiuti) e Lorenzo Bardelli (Arera) sul rapporto Rifiuti 2019 di Ispra, oltre a un approfondimento sui contenuti emersi nel corso del convegno “Safe city: le priorità del remote control”, organizzato da Prysmian Group e dall’associazione italiana per le trenchless technology (Iatt) il 3 dicembre. Nell’articolo una sintesi su alcuni progetti smart city in cui sono coinvolte Tim e Vodafone.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
e 7
Un settimanale di approfondimento dedicato a tecnologie, innovazione e scenari geopolitici del comparto energetico e ambientale. Rivolto a specialisti, utility, studenti e alle PA che guardano alle smart city. Esce ogni mercoledì ed è scaricabile in versione pdf. Direttore responsabile: Agnese Cecchini Redazione: Domenico M. Calcioli; Ivonne Carpinelli; Antonio Jr. Ruggiero.