Iniziare il 2020 guardando alla green economy

Dall’emergenza climatica al riordino del Min. Ambiente ai tavoli di lavoro del Mise. È on line e7

338

Cop E7 CE 2019

La dichiarazione di emergenza climatica può essere un elemento fondante per iniziare a “disegnare un futuro diverso”. Di questo parliamo nel primo numero del 2020 del settimanale e7, insieme alla prima firmataria della mozione l’on. Rossella Muroni, LeU.

Segue un rapido excursus sui diversi tavoli e passi fatti dal Ministero dello Sviluppo economico verso il green new deal e la riorganizzazione del Ministero dell’Ambiente.

Gli argomenti del numero

3 \ cover story di Agnese Cecchini

Ripartire dalla green economy

L’intervista a Rossella Muroni, LeU,

prima firmataria della mozione sull’emergenza

climatica approvata alla Camera l’11 dicembre 2019

7 \ post it di Antonio Junior Ruggiero

Un anno di Ministero dello Sviluppo economico verso il green new deal

Dall’energia alla ricerca i principali interventi degli ultimi 4 mesi

10 \ ambiente di Ivonne Carpinelli

Anno nuovo, ministero dell’Ambiente nuovo

La riorganizzazione ministeriale prevista dal Dpcm n. 97 del 2019

12 \ LE DIREZIONI GENERALI prima

13 \ LE DIREZIONI GENERALI oggi

17 \ visto su canale energia

Cancelleri, Mit: “Troveremo un equilibrio tra

le esigenze degli armatori e degli autotrasportatori”

Il confronto ieri al ministero su aumento costo carburanti navali e noli marittimi per adeguamento alla direttiva comunitaria Imo 2020

18 \ visto su QE

Petrolio, inizio d’anno con il fiato sospeso

Iran, Iraq, Libia: quadro geopolitico in deterioramento. Brent ai massimi dalla scorsa primavera

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
e 7
Un settimanale di approfondimento dedicato a tecnologie, innovazione e scenari geopolitici del comparto energetico e ambientale. Rivolto a specialisti, utility, studenti e alle PA che guardano alle smart city. Esce ogni mercoledì ed è scaricabile in versione pdf. Direttore responsabile: Agnese Cecchini Redazione: Domenico M. Calcioli; Ivonne Carpinelli; Antonio Jr. Ruggiero.