Madrid, 23 Gennaio 2019 – Il CDP ha premiato il Gruppo Logista per le sue azioni volte a ridurre le emissioni di C02, mitigare i rischi ambientali e sviluppare un’economia a basse emissioni di carbonio.

Logista è una delle 126 aziende, che a livello mondiale, fanno parte della lista A.

A fronte di un’analisi dei dati basata su 7.000 aziende, è emerso che soltanto l’1,8% di esse ha avuto il privilegio di far parte della “lista A”.

Il CDP ha premiato l’esaustività delle informazioni offerte dal Gruppo Logista, la sua conoscenza e gestione dei rischi ambientali, così come le sue azioni orientate ad una leadership ambientale e per i suoi obiettivi ambiziosi e sostanziali.

Logista è l’unico distributore Europeo ad essere stato premiato negli ultimi tre anni.

Il CDP è un’organizzazione internazionale no-profit che incentiva le società e i governi dei vari paesi a ridurre le emissioni di gas, salvaguardare le risorse idriche e proteggere le foreste. È il provider di ricerca climatica preferito dagli investitori istituzionali con i quali collabora per attività che valgono 87 trilioni di dollari.

Sono oltre 7.000 le aziende che, con oltre il 50% della capitalizzazione di mercato globale, hanno divulgato dati ambientali tramite il CDP nel 2018, oltre a più di 750 città, stati e regioni.

Logista è stata inoltre riconosciuta come “CDP Supplier Leader 2018” per le sue prestazioni nel “CDP’s Supply Chain Program”, un programma a cui partecipa dal 2010.

Logista fa anche parte dell’indice FTSE4Good, costituito da società che adottano solide pratiche ambientali, sociali e di corporate governance.

A partire dall’anno fiscale 2013 il gruppo Logista calcola le emissioni di carbonio di ogni attività e servizio dei differenti paesi in cui opera, incluse le attività in outsourcing del gruppo così come i veicoli di trasporto in outsourcing, attività indirette e in franchising, acquisto di prodotti e servizi, consumo di acqua o produzione di rifiuti.

Questo calcolo, basato su regole e criteri riconosciuti a livello internazionale, è verificato mediante lo standard UNE-EN ISO 14064 da parte di un audit indipendente il quale ratifica i parametri, l’affidabilità e la tracciabilità del processo.

Tra le iniziative ambientali del Gruppo, vale la pena sottolineare che oltre il 90% delle strutture del Gruppo utilizza energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, compresi tutti i centri gestiti direttamente in Spagna, Francia, Italia e Portogallo.

Inoltre, Logista ha già implementato il sistema per l’uso, il recupero e il riutilizzo delle scatole di cartone nei suoi centri in Spagna, Francia, Italia e Portogallo, nonché nella sua rete Nacex.

   Il Gruppo riduce inoltre le emissioni con l’ottimizzazione continua degli itinerari di trasporto e il rinnovo degli accordi di flotte, compresi i criteri di efficienza.

Integra2 sta incorporando veicoli con combustibili meno inquinanti, Nacex ha già veicoli elettrici nella sua flotta e promuove l’acquisto di veicoli elettrici con le sue franchigie e Logesta continua ad incorporare la tecnologia più efficiente, dando priorità ai motori Euro VI e alla tecnologia Green Tech.

Logista è il principale distributore di prodotti e servizi per i rivenditori di prossimità nel Sud Europa, serve centinaia di migliaia di punti vendita in Spagna, Francia, Italia e Portogallo, e facilita un migliore e più veloce accesso al mercato del tabacco e prodotti di convenienza, elettronica, prodotti farmaceutici, libri, pubblicazioni e lotterie, tra gli altri.

L’elenco completo delle società facenti parte della “Lista A ” e i punteggi di tutte le società valutate sono disponibili all’indirizzo: https://www.cdp.net/en/scores.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.