Engie crea a Firenze lo spazio di co-working Engie Hub

A disposizione delle imprese del territorio

280

27 giugno 2018 – ENGIE, attore globale dell’energia e servizi, presente in Italia da oltre 20 anni, ha portato a Firenze l’esperienza dell’ENGIE Hub, lo smart workspace dedicato a grandi realtà che necessitano di una sede locale così come a PMI, a startup, ai liberi professionisti e agli incontri di business, confermando la propria vicinanza alle imprese del territorio e investendo nella trasformazione di Firenze in ottica Smart City.

ENGIE Hub offre alle realtà imprenditoriali la possibilità di confrontarsi con imprese di qualsiasi dimensione, condividere esperienze, informazioni, business, e di favorire il networking all’interno del territorio. Gli spazi offerti da ENGIE abilitano inoltre lo smartworking e avvicinano i lavoratori a tutti gli strumenti necessari per le loro attività di business quotidiane e fornendo uno spazio alternativo alla propria abitazione in cui non avere distrazioni, riducendo, così, il traffico cittadino.

All’interno di ENGIE Hub è possibile richiedere una singola scrivania per qualche ora, o intere sale o uffici con contratti continuativi, fornendo in questo modo alle aziende la possibilità di tarare sulle loro reali necessità gli spazi occupati e i costi associati. ENGIE Hub permette infatti di ottenere, in un’unica soluzione, servizi e tecnologia, tra cui le utenze, la connessione internet, la manutenzione e pulizia degli spazi, il servizio di reception e la gestione degli accessi all’edificio e agli uffici, a garanzia della sicurezza.

Lo spazio, che conta 228 postazioni di cui 173 in un’area di co-working e 55 in uffici chiusi, si trova in via Panciatichi 31, a pochi metri dalla stazione Firenze Rifredi.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.