AMBIENTE: DELIVEROO, ADDIO ALLA PLASTICA E NUOVO PACKAGING SOSTENIBILE

Arriva sulla App l’opzione “no posate” per ridurre lo spreco

662

Milano, 5 giugno 2018. Deliveroo lancia un’importante iniziativa a livello globale per ridurre sensibilmente l’impiego della plastica nelle consegne a domicilio e negli uffici. Il progetto riguarderà sia il packaging per il confezionamento dei piatti sia l’utilizzo delle posate. La piattaforma inglese, leader del settore dell’online delivery, collaborerà con oltre 35 mila ristoranti partner nei 12 Paesi in cui opera per massimizzare l’utilizzo di materiali ecosostenibili e punta, nel lungo periodo, ad azzerare l’uso della plastica nel packaging del cibo.

Deliveroo metterà così a disposizione dei ristoranti nuovi prodotti per il packaging ecosostenibile dei piatti destinati alle consegne a domicilio. I prodotti saranno tutti riciclabili o completamente biodegradabili, a prezzi competitivi rispetto a quelli delle linee tradizionali.

Inoltre, grazie all’aggiornamento della App, Deliveroo diventerà la prima azienda del settore a introdurre la nuova opzione “No posate”. L’iniziativa fa parte di un impegno di lungo periodo e conferma la leadership nell’innovazione anche nel packaging. Attraverso la collaborazione con importanti player del comparto, Deliveroo introdurrà anche in Italia entro la fine dell’anno una nuova tipologia di packaging ecosostenibile ideale per il food delivery e in grado di preservare la qualità dei piatti, contribuendo al contempo alla riduzione della plastica nell’ambiente.

L’opzione “No posate” è già attiva da Febbraio nel Regno Unito e ha dato ottimi risultati: il 91% dei pasti consegnati oggi sono senza posate incluse. Nel Regno Unito è attivo uno store dedicato ai ristoranti partner di Deliveroo che offre oltre 50 prodotti ecosostenibili per il packaging del cibo destinato alle consegne. L’Italia guarda al Regno Unito come un esempio da seguire e introdurrà progressivamente sempre più prodotti senza plastica destinati ai ristoranti del Bel Paese.

Deliveroo per incentivare la nuova iniziativa ambientale, in occasione del lancio globale, regalerà ai ristoranti partner nel mondo oltre 1 milione di cannucce di carta (100mila delle quali in Italia) per sensibilizzare ristoratori e consumatori sui danni provocati dall’eccessivo e spesso futile utilizzo della plastica.

La settimana scorsa l’Unione europea ha annunciato misure per ridurre l’uso della plastica monouso. Deliveroo sta aiutando i ristoranti ad adeguarsi alle nuove norme in arrivo da Bruxelles, incluso il divieto per alcuni prodotti in plastica, incluse le cannucce. Deliveroo condivide l’obiettivo UE di lavorare per rendere le pratiche di business più sostenibili, ed è questo il motivo per cui ha lanciato questa iniziativa globale. Deliveroo vuole essere il più possibile d’aiuto per i suoi ristoranti partner anche durante il periodo transitorio, prima dell’entrata in vigore delle nuove norme comunitarie.

Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia dichiara: “Deliveroo si conferma leader nell’innovazione e nell’attenzione per la sostenibilità. Il packaging ecosostenibile che riduce l’uso della plastica garantisce ai ristoranti il massimo rispetto per l’ambiente e ai consumatori la possibilità di gustare ottimo cibo dove e quando vogliono. Siamo consapevoli che questo sia solo l’inizio, e che sarà una sfida di lungo periodo che potremo vincere solo continuando a lavorare con i migliori ristoranti”.

Linda Maroli di Temakinho aggiunge: “L’online food delivery rappresenta un’opportunità di crescita per i ristoranti come Temakinho. Per noi l’ecosostenibilità è da sempre uno dei nostri valori fondamentali, ed è per questo che siamo stati il primo ristorante al mondo a ricevere la certificazione “Friends of the Sea”, garanzia di pesca sostenibile e tutela dell’habitat marino. Il packaging eco-sostenibile di Deliveroo è innovativo nel settore della ristorazione e un’iniziativa che riteniamo molto importante: merita tutto il nostro supporto”.

Consapevole del fatto che la lotta alla plastica e il miglioramento del livello di sostenibilità richiedano sia azioni immediate sia di lungo periodo, Deliveroo tiene a precisare altresì che l’annuncio di oggi è un primo passo a dimostrazione del fatto che del buon cibo possa essere gustato in modo sostenibile. Purtroppo, in alcuni casi (ad esempio nel trasporto di liquidi caldi) non esistono ad oggi alternative alla plastica. Tuttavia Deliveroo s’impegna a diventare azienda leader nell’utilizzo di prodotti per il packaging ecosostenibile perfetti per la consegna di cibo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.