idrogenoCorinth Pipeworks ha fornito a Snam le prime tubazioni in acciaio certificate per il trasporto di idrogeno puro. L’accordo prevede la consegna fino a 440 km di tubazioni testate in laboratorio per mantenere la massima pressione durante il trasporto di H2.

Trasporto idrogeno puro: prima consegna 

I tubi in acciaio, in linea con lo standard Asme B31.12 opzione B, grado L415ME, hanno un diametro esterno di 26’’ (660 mm) e spessori di 11,1 mm e 15,9 mm. Sono la soluzione ritenuta efficace ed efficiente, da un punto di vista tecnico ed economico, per trasportare idrogeno in sicurezza lungo la rete. Sono prodotti nello stabilimento di Corinth Pipeworks a Thisvi, in Grecia. Nello stesso sito sono realizzati i rivestimenti anticorrosivo esterno 3Lpe ed epossidico liquido interno.

Corinth Pipeworks, con il supporto di Pipex Italia, è fornitore di Snam da oltre un decennio. Il piano di azioni finalizzato alla certificazione di queste condotte, che vede la collaborazione di Rina, è stato concluso e prevede “l’analisi dei codici di progettazione per l’idrogeno, lo sviluppo di specifiche di qualifica e procedure di prova, la progettazione dell’acciaio secondo pratiche raccomandate e campagne di test a lungo termine per la qualifica delle saldature e per la resistenza alla fessurazione del metallo originario alla pressione di progetto e al 100% di idrogeno”, come riportato in una nota stampa.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.