Security nucleare accordo tra la statunitense NNSA e l’italiana ISIN

L'accordo durerà dieci anni

224

security nucleareLa National Nuclear Security Administration (NNSA) del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti d’America (DOE) e l’italiano Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (ISIN) hanno siglato ieri una intesa di 10 anni per la “prevenzione della proliferazione nucleare e la riduzione a livello globale del rischio di atti illeciti con materie nucleari e radioattive”.

Tra gli impegni nella nota è specificata la collaborazione “per lo scambio di informazioni e di buone pratiche, promuovere attività formative e di ricerca e assicurare la protezione fisica delle materie nucleari e degli impianti per prevenire e controllare atti illeciti”.

Il protocollo sarà punto di riferimento per l’ISIN nello svolgimento dei suoi compiti di regolamentazione e controllo della protezione fisica delle materie e degli impianti nucleari, in stretta correlazione con gli aspetti della sicurezza nucleare. Si aggiunge all’accordo già in atto da anni con la Nuclear Regulatory Commission, l’autorità che regolamenta la sicurezza degli impianti nucleari e dell’impiego di sostanze radioattive negli Stati Uniti, e costituirà un rilevante.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.