Parlamento Europeo
Parlamento europeo

Ieri 29 aprile, il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva l’accordo con i Paesi europei sul programma Life. E’ un programma molto ambizioso che contribuirà fattivamente alla transizione verso un’economia circolare ed efficiente dal punto di vista energetico, con massima attenzione su clima, qualità dell’ambiente e biodiversità. Lanciato nel 1992, svolge un ruolo cruciale nell’implementazione delle politiche europee in questi settori, cofinanziando alcuni progetti.

Il programma 2021-2027 entrerà in vigore retroattivamente dal 1° gennaio 2021 ed avrà a disposizione un bilancio di 3,5 miliardi di euro, destinati alle attività ambientali e 1,9 miliardi di euro all’azione per il clima.

La Commissione darà la priorità ai finanziamenti per progetti che potranno essere replicati e che avranno un interesse transfrontaliero; all’interno del programma saranno promossi anche appalti pubblici verdi.

Anche alla luce degli ultimi obiettivi al 2030 e della neutralità carbonica da raggiungere entro il 2050, il programma Life imprimerà una ulteriore spinta propulsiva alle azioni in favore del clima, inoltre l’obiettivo generale è di arrivare a spendere almeno il 30% del bilancio dell’UE per gli obiettivi climatici.

La biodiversità è un altro focus su cui l’attenzione è massima, sono previsti infatti molti progetti su quest’ultima all’interno del programma, che contribuirà a spendere il 7,5% del bilancio annuale dell’UE per gli obiettivi della biodiversità dal 2024 e il 10% nel 2026 e nel 2027.

La Commissione traccerà la spesa e supervisionerà regolarmente sull’integrazione degli obiettivi.

Il relatore Nils Torvalds (Renew Europe, FI) ha affermato: “Quando guardiamo a ciò che è stato raggiunto da Life finora, è chiaro che un bilancio più grande può aiutarci a raggiungere ancora di più in futuro. Anche se avrei preferito un budget ancora maggiore per Life, sono molto contento che abbiamo raggiunto un nuovo livello di impegno verso la natura e il clima, in modo che il programma possa continuare a testare idee e mostrare soluzioni verdi future. Life ora può anche mobilitare molto meglio ulteriori finanziamenti per azioni sulla natura, il clima e l’energia”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.