Città Green 1024x1024Hanno già superato quota 2.000 le adesioni al contest “Let’s green!”, promosso da gruppo Cap. L’iniziativa ha visto, dal 17 settembre, cittadini, scuole e associazioni impegnarsi per raccontare le buone pratiche di sostenibilità quotidiane.

Obiettivi di Let’s green

Il contest ha l’obiettivo di diffondere e premiare la cura e l’attenzione verso l’ambiente. Il tutto innescando un circolo virtuoso che porterà all’elezione dei comuni più green. Le classifiche provvisorie, disponibili sul sito letsgreen.gruppocap.it, al momento vedono in testa Rodano, Binasco e Cesano Boscone. La classifica è suddivisa in tre categorie per fasce di popolazione.

Russo (Cap): “Questo drammatico momento ci insegna che il rispetto per l’ambiente è un tema centrale”

Siamo molto soddisfatti del successo di questa iniziativa e dell’impegno che tante famiglie, tanti giovani e le diverse istituzioni stanno dimostrando”, afferma in nota Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di gruppo Cap. “Questo drammatico momento ci insegna che il rispetto per l’ambiente è un tema centrale per lo sviluppo dei nostri territori e il benessere della sua comunità. Ha inoltre particolare significato la partecipazione delle scuole, fulcro del percorso di formazione di ogni cittadino di domani”.

Deadline per partecipare a Let’s green

Per dimostrare la propria natura green, c’è tempo fino al 30 novembre. Per partecipare è sufficiente collegarsi al sito letsgreen.gruppocap.it e raccontare, a seconda delle categorie di appartenenza, le proprie buone pratiche o i progetti più sostenibili messi in campo, anche passati.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.