progetti oil&gas

Secondo Globaldata, gli appalti nel settore oil&gas sono rimasti relativamente stabili nel terzo trimestre 2021 e nello stesso periodo, l’industria ha registrato un calo nominale del 6% del numero di contratti e un calo del 2% del valore del contratto.

L’ultimo rapporto di Globaldata, Q3 2021 Oil & gas industry contracts review – consolidated contractors company secures north field east lng plant contract in Qatar“, rileva che il numero di contratti oil&gas è diminuito da 1.612 nel secondo trimestre 2021 a 1.523 contratti nel terzo trimestre 2021. 

Leggera flessione del valore dei contratti

Il valore di questi contratti è diminuito leggermente da 30,89 miliardi di dollari nel secondo trimestre a 30,24 miliardi di dollari nel terzo trimestre. In questo periodo, il contributo principale è arrivato dal subappalto da 2,3 miliardi di dollari della Consolidated contractors company dalla joint venture Chiyoda e Technip energies, per la costruzione di unità di processo chiave, parte di un contratto più ampio da 12,2 miliardi di dollari, per il North field east ing in Qatar. 

Pritam Kad, analista oil&gas di GlobalData, commenta: “Il miglioramento dei prezzi del greggio e la domanda globale di energia hanno incoraggiato i principali produttori ad aumentare la loro spesa per i progetti in ritardo, oltre a concentrarsi sui progetti brownfield e greenfield proposti”.

In termini di rilevanza, nel terzo trimestre 2021, l’operation and mainteinance (O&M) ha rappresentato il 41% dei contratti totali, seguito dall’approvvigionamento con il 19%, e dai contratti in diversi ambiti, come costruzione, progettazione e ingegneria, installazione, O&M e approvvigionamento, che hanno rappresentato il 16%.

Globaldata
Globaldata

I contratti più significativi

Altri contratti degni di nota includono: quello da 1,48 miliardi di dollari di Saipem e Saipem contracting con la Nigerian national petroleum corp (Nnpc) per la ricostruzione delle raffinerie di Warri e Kaduna in Nigeria; il contratto da 1,09 miliardi di dollari di China energy construction gezhouba international company con la Tobago oil and the world. Il contratto da nove miliardi di dollari della Tobago oil and gas energy group holding company per i servizi di ingegneria, approvvigionamento e costruzione (Epc) per il progetto di stoccaggio e trasporto di Gpl, compreso il terminale di ricezione del Gpl, lo stoccaggio a terra, il sub-assemblaggio e altre attività di progettazione, acquisto, costruzione, installazione e messa in servizio delle strutture di supporto sulla costa occidentale di Trinidad e Tobago.

Infine, il contratto della Thai nippon steel engineering & construction da circa 910 milioni di dollari con la Ptt exploration and production per la progettazione, approvvigionamento e costruzione di circa 40 piattaforme, così come la ricostruzione di quelle esistenti e la posa di circa 280 chilometri di tubazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.