Nasce “Purple” il competence hub dedicato agli Esg

320

PurPleAl via il “PurPle – The Science of Why”, il competence hub dedicato agli Esg per misurare le strategie di sostenibilità e di reputazione delle aziende. Il centro ha lo scopo di guidare le imprese nella costruzione e nella comunicazione di strategie di business orientate alla sostenibilità guardando a strategie solide che evitino fenomeni come il green washing.

L’iniziativa, nata da Community, gruppo specializzato nella consulenza strategica in tema di reputazione prende il nome dall’unione tra Purpose e People (PurPle) quindi lo scopo e la “ragion d’essere” che è la risultante dei valori e della storia aziendale.

Il rispetto dei criteri Esg è fondamentale per qualsiasi azienda o istituzione che voglia rimanere sul mercato. Molte di loro, tuttavia, non sanno come affrontare questa impellente trasformazione, e hanno quindi bisogno di competenze integrate” Auro Palomba, presidente e fondatore di Community, ha commentato: ”Per questo, insieme a Bdo, Reputation Manager, Reputation Science e Serviceplan Group, abbiamo deciso di lanciare PurPle. L’obiettivo di questo progetto è unire le forze di consulenti che possono incidere nelle varie fasi della vita aziendale per accompagnarle in questa nuova frontiera, in maniera strutturata e strategica.

“Sono circa 50.000 le aziende europee (4.000 in Italia) che verranno presto impattate dalla nuova ‘Corporate Sustainable Reporting Directive’ della Commissione Europea” , ha dichiarato Carlo Luison, partner Sustainable innovation di Bdo Italia “Dobbiamo essere in grado di supportare non solo le grandi ma anche le piccole e medie imprese del made in Italy a far conoscere con autorevolezza la gestione responsabile che ci caratterizza e la creazione di valore sostenibile che generiamo: per il pianeta, per le persone e per il progresso”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.