Governo Meloni, chi sono i sottosegretari che hanno prestato giuramento

I sottosegretari di Stato del governo Meloni hanno prestato giuramento il due novembre a Palazzo Chigi.

sottosegretari governo Meloni
Palazzo Chigi © European Parliament/Flickr

Si è svolta il due novembre a Palazzo Chigi, a Roma, la cerimonia di giuramento dei sottosegretari nominati dal nuovo Presidente del Consiglio dei Ministri, l’onorevole Giorgia Meloni. La quale ha dichiarato: “Da questo momento inizia un’avventura lunga, speriamo, difficile ed entusiasmante. Ci sono decine di milioni di persone la cui serenità, le cui vite dipendono da quel che riusciremo a fare noi”.

I sottosegretari alla Presidenza del Consiglio

  • Alberto Barachini di Forza Italia (con delega all’Editoria);
  • Alessio Butti di Fratelli d’Italia (con delega all’Innovazione);
  • Giovanbattista Fazzolari di Fratelli d’Italia (Attuazione del programma);
  • Alessandro Morelli della Lega (Comitato interministeriale per la programmazione economica).

L’elenco degli altri sottosegretari di Stato

Ambiente, Rapporti con il Parlamento, Interni, Esteri

Come sottosegretari a quello che ora si chiama Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Meloni ha scelto di nominare Vannia Gava della Lega, già sottosegretaria alla Transizione ecologica, e Claudio Barbaro, senatore di FdI. Le nuove sottosegretarie ai Rapporti con il Parlamento sono Giuseppina Castiello della Lega e Matilde Siracusano di Forza Italia.

Wanda Ferro di FdI, già segretaria della Commissione parlamentare antimafia, e Nicola Molteni della Lega hanno prestato giuramento come sottosegretari agli Interni. Agli Esteri troviamo invece Edmondo Cirielli (FdI); Giorgio Silli (Noi Moderati) e Maria Tripodi, già deputata di Forza Italia.

Economia, Sviluppo Economico, Lavoro, Istruzione, Cultura

Nell’ambito dell’Economia, Meloni ha nominato Lucia Albano del suo partito; Federico Freni della Lega; Sandra Savino, ex deputata di Forza Italia e Maurizio Leo, responsabile economico di Fratelli d’Italia. Al MISE ci sono Valentino Valentini (FI); Fausta Bergamotto (FdI) e Massimo Bitonci (Lega). I nuovi sottosegretari al Lavoro sono Maria Teresa Bellucci di FdI e Claudio Durigon della Lega, mentre all’Istruzione troviamo Paola Frassinetti e Augusta Montaruli di FdI. Alla Cultura, infine, sono stati nominati Gianmarco Mazzi (FdI), Lucia Borgonzoni (Lega) e Vittorio Sgarbi (Noi Moderati).

Salute, Agricoltura, Trasporti

Marcello Gemmato, farmacista e responsabile sanità di Fratelli d’Italia, è stato scelto come sottosegretario alla Salute. Patrizio La Pietra di FdI e Luigi D’Eramo della Lega sono i nuovi sottosegretari all’Agircoltura e alla Sovranità alimentare, mentre Edoardo Rixi della Lega, Galeazzo Bignami di FdI e Tullio Ferrante di FI sono i nuovi sottosegretari alle Infrastrutture e ai Trasporti.

Giustizia e Difesa

Per concludere, Andrea Delmastro Delle Vedove di FdI, Andrea Ostellari della Lega e Francesco Paolo Sisto di Forza Italia, che aveva già svolto questo incarico, hanno giurato in qualità di sottosegretari alla Giustizia; Matteo Perego di Cremnago di Forza Italia e Isabella Rauti, senatrice di Fratelli d’Italia, alla Difesa.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.