Manarola 4965450 960 720 1024x683Velocizzare la liquidazione delle risorse finanziarie ordinarie a favore degli Enti gestori delle Aree marine protette, in modo da supportarle nel fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso. E’ con questo obiettivo che il ministero dell’Ambiente ha emesso un decreto direttoriale che predispone il trasferimento di circa 1,8 milioni di euro in totale, una prima tranche della quota di riparto spettante per il 2020, pari al 50% delle risorse ricevute nel corso del 2019.

Garantire il funzionamento dell’area marina protetta

“La misura emergenziale – spiega una nota del Minambiente – servirà a consentire agli enti gestori di garantire il funzionamento dell’area marina protetta, facendo fronte nell’immediato alle eventuali minori entrate proprie derivanti dall’attuale situazione emergenziale, nelle more della definizione della procedura ufficiale (Sodecri) in corso, a seguito della quale verranno definite le quote 2020, che verranno poi trasferite a saldo come risorse integrative”.

Nella seguente tabella sono elencati tutti i finanziamenti assegnati, in attesa della registrazione da parte della Corte dei conti, l’Organo di controllo del provvedimento che renderà ufficialmente trasferibili tali somme.

Rabella

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.