acquaTra i tantissimi settori toccati dalle misure della legge di Bilancio attualmente al vaglio della Camera c’è anche quello dell’acqua del rubinetto. Vediamo alcune misure annunciate nel testo attraverso i commenti delle associazioni di settore.

Acqua, credito d’imposta del 50% per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e/o addizione di CO2

Aqua Italia, l’associazione costruttori trattamenti acque primarie federata Anima Confindustria, sottolinea in una nota come sia stata annunciata in queste ore l’introduzione di un credito d’imposta del 50% per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e/o addizione di anidride carbonica. “Lo sconto fiscale per l’acquisto dei filtri arriverà a massimo 1.000 euro per le abitazioni private. E a 5.000 euro per i pubblici esercizi. Previsto un finanziamento di 5 milioni l’anno per il 2021 e il 2022”.

Vantaggi per ambiente e cittadini

Aqua Italia desidera ringraziare l’onorevole Giacomoni, primo firmatario della proposta, il Parlamento e il Governo per questa iniziativa. Perché incentivare fiscalmente l’utilizzo dell’acqua potabile, portando in detrazione le spese per installare i filtri che si possono montare a casa e nei locali pubblici, significa ridurre di almeno il 30% l’utilizzo delle bottiglie di plastica. Con un vantaggio per l’ambiente e per i cittadini-consumatori che avranno anche un risparmio in termini di costi”, spiega in nota il neoeletto presidente Fabrizio Leoni. Ricordando inoltre il forte impegno nell’attività di sensibilizzazione di enti, istituzioni e consumatori sui benefici del trattamento delle acque potabili al Punto d’uso.

“Nel bonus idrico accolte le richieste del settore rubinetterie”

Inoltre, Avr, l’associazione industriale federata Anima Confindustria che rappresenta le aziende italiane del settore valvole e rubinetteria, accoglie favorevolmente l’introduzione del Bonus idrico. Misura istituita da un emendamento alla legge di Bilancio 2021 approvato dalla commissione Bilancio della Camera.La misura – spiega la nota – prevede, per i contribuenti persone fisiche – di usufruire di 1.000 euro, da utilizzarsi entro la fine del 2021, per interventi di sostituzione di rubinetterie sanitarie, soffioni e colonne doccia a portata ridotta”.

Misure importanti per promuovere efficienza e risparmio idrico

Il presidente di Avr Sandro Bonomi sottolinea in nota l’importanza dell’introduzione del bonus in “un settore che rappresenta una vera eccellenza del made in Italy”. “Il nostro Paese è infatti il terzo produttore mondiale di rubinetti. Siamo soddisfatti che la Commissione abbia dimostrato sensibilità verso un tema su cui, nel corso degli ultimi mesi, Anima e Avr, insieme a Confindustria ceramica e Federlegno arredo, hanno evidenziato l’importanza di intervenire. Il tutto per incentivare tecnologie più efficienti e con un maggiore risparmio idrico”.

La campagna “Fonte san rubinetto”

L’attenzione a una gestione idrica efficiente è anche il perno della campagna promossa da gruppo Cap fonte San rubinetto, aperta fino al prossimo 18 febbraio. L’iniziativa intende favorire il consumo dell’acqua del rubinetto di casa con uno spot e un concorso instant win dai grandi premi. “Al termine di un anno trascorso principalmente tra le mura domestiche, spiega in nota Alessandro Russo, presidente e ad di gruppo Cap, ci rendiamo conto più che mai di quanto l’acqua che sgorga dai nostri rubinetti sia fondamentale per lo svolgimento di gran parte delle nostre attività quotidiane. Quello che però spesso dimentichiamo è che si tratta della soluzione migliore anche per dissetarci. Bere l’acqua del rubinetto è la scelta giusta sia per via della sua bontà e qualità, sia come gesto virtuoso di rispetto per l’ambiente”.

Come partecipare al concorso

Fino al 18 febbraio sarà possibile vincere una serie di premi sostenibili. Bisogna iscriversi sul sito dedicato sanrubinetto.gruppocap.it, e rispondere a 6 domande sull’acqua. Così  sarà possibile aggiudicarsi immediatamente 25 buoni Amazon al giorno del valore di 5 euro. E poi partecipare alla grande estrazione finale, che vede in palio monopattini elettrici Lexgo R8 plus e purificatori d’aria P500.

Leggi anche Dal Parlamento UE una nuova direttiva sull’acqua potabile

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.