I Carabinieri del NOE di Caserta hanno effettuato il sequestro di un’isola ecologica nel comune di Cellole (Caserta).

Nel corso del controllo presso la struttura, che ha una superficie di 1.800 metri quadri, è emerso che l’impianto non disponeva di un’autorizzazione per la gestione dei rifiuti e che nel sito erano raccolti elevati quantitativi di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, di natura eterogenea depositati sia in cassoni, sia direttamente sul nudo terreno.

I responsabili dell’isola ecologica sono stati denunciati in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per: “gestione illecita di rifiuti”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.