studentiAl via il bando per 16 tirocini nel settore delle rinnovabili e dell’efficienza energetica presso la sede di Roma del Gestore dei servizi energetici (Gse). L’iniziativa si rivolge ad altrettanti studenti iscritti a una delle Università italiane. È la prima delle opportunità avviate grazie alla convenzione siglata lo scorso 8 marzo tra il Gse e la Fondazione Crui, Conferenza dei Rettori delle università Italiane.

16 tirocini al Gse

Gli studenti iscritti a una delle Università riportate in elenco potranno svolgere il percorso formativo curriculare in cinque aree aziendali del Gse. In particolare:

  • 5 presso l’area Fonti rinnovabili ed Efficienza energetica;
  • 5 nell’area dedicata alla Promozione dello Sviluppo sostenibile;
  • 2 presso il Customer Care;
  • 1 nell’area Relazioni istituzionali;
  • 1 nella Comunicazione aziendale;
  • 1 presso l’area Tutela e Compliance aziendale;
  • 1 nel settore Pianificazione e Controllo.

I tirocinanti riceveranno un rimborso forfettario mensile di 250 euro e 1 ticket restaurant di 7 euro per ciascun giorno di presenza in azienda. Il periodo formativo terminerà a dicembre 2021 e si svolgerà sia in presenza sia a distanza, nel rispetto delle regole di prevenzione per la diffusione del Coronavirus.

Il prossimo 14 maggio scade il termine per la presentazione della domanda. Tra i requisiti richiesti: media degli esami del 27, conoscenza dell’inglese al livello B1, iscrizione a un corso di laurea magistrale o a ciclo unico delle classi di laurea indicate nel bando.

Leggi anche Accordo Crui-Gse per lo sviluppo sostenibile del Paese

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.