professionisti dell’energiaTerna e l’università LUISS di Roma insieme per unire il mondo delle imprese e quello accademico. Con un programma di formazione, i partner incoraggeranno lo sviluppo delle professioni più adeguate alla società di oggi, con un mercato del lavoro in continua evoluzione.

I programmi formativi

Sono due, si legge in una nota, i progetti principali proposti da Terna con il supporto dell’università romana. Il Future Project Leaders, dedicato ai giovani brillanti che già lavorano in Terna, offrirà una formazione specifica per chi vuole diventare Project CEO. La Business School della LUISS offrirà loro un percorso di istruzione di stampo manageriale, utile anche per la preparazione al conseguimento delle certificazioni PMP®-PMI.

La seconda iniziativa, l’International Training Program, prevede che Terna possa scegliere ogni anno, con il contributo dell’esperienza valutativa della LUISS, fra i migliori studenti di Ingegneria ed Economia provenienti da Paesi extra-europei quelli meritevoli di una formazione di alto livello sulle competenze richieste dal mercato dell’energia, in costante evoluzione. Il programma di istruzione, anche in questo caso, sarà supportato dall’università capitolina con un metodo di apprendimento adeguato proposto ai ragazzi.

I neolaureati, in seguito, avranno l’opportunità di entrare in Terna, arricchendo da un lato le conoscenze dell’azienda sui contesti internazionali e contribuendo anche alla crescita sostenibile dei rispettivi Paesi di provenienza.

“Con Terna abbiamo investito non solo nella formazione dei manager del futuro, ma anche nei percorsi dedicati ai Millennials – ha precisato in nota il Direttore LUISS Giovanni Lo Storto All’interno del nuovo Milano LUISS Hub for makers and students nei prossimi mesi oltre 1.000 studenti di 27 licei del territorio, vivranno l’esperienza di Alternanza-Scuola Lavoro, con un approccio integrato e innovativo”.

L’eccellenza nell’energia che cambia

Questi programmi per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro sono “un tassello fondamentale nel percorso di generazione di valore per l’intero sistema paese”, come sottolineato dall’AD di Terna Luigi Ferraris, perchè “non solo favoriranno lo sviluppo d’impresa e la diffusione della cultura dell’innovazione, ma contribuiranno anche alla creazione di future professionalità di eccellenza nel settore dell’energia”.

Il tema del reclutamento e dello sviluppo del capitale umano si concretizzerà in modo ancora più fattivo, con programmi didattici all’avanguardia ed un’attenzione molto forte alla sostenibilità”, ha rimarcato il Rettore LUISS Paola Severino. Un’opportunità, ha aggiunto, per “interpretare e affrontare con successo e lungimiranza le sfide dell’economia globale”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.