Oggi si celebra la Giornata nazionale degli Alberi che punta a sensibilizzare la cittadinanza sul ruolo strategico di questi “amici verdi” e a stimolare l’approfondimento su temi sensibili: riduzione delle emissioni, prevenzione del dissesto idrogeologico, protezione del suolo, miglioramento della qualità dell’aria, valorizzazione delle tradizioni culturali e aumento della vivibilità degli insediamenti urbani.

Iniziative in Italia

Istituita con la Legge n.10 del 14 gennaio 2013, Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani, la Giornata degli Alberi prevede diverse iniziative sul territorio nazionale. A Roma l’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale e il Servizio Giardini di Roma Capitale organizzano una visita guidata gratuita alla scoperta del patrimonio ambientale di Villa Borghese. Un percorso partecipativo che richiama i cittadini al “ruolo fondamentale svolto dagli alberi nel riequilibro delle emissioni inquinanti, nel miglioramento della qualità dell’aria e della vivibilità della città”, ha commentato in nota stampa l’Assessore comunale alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari, e che vuole “coinvolgerli sempre di più nelle azioni mirate alla cura del verde e alla forestazione urbana che stiamo mettendo in campo”. La passeggiata, che sarà replicata sabato 24 novembre, prevede una tappa ai platani cinquecentenari della valle del Graziano e una al leccio monumentale salvato da un attacco di parassiti.

Anche la città di Monza si mostra molto sensibile al tema. Nella giornata è prevista una piantumazione simbolica nell’area verde di Sant’Albino con inaugurazione del Bosco urbano. Per l’occasione annunciata anche anche l’iniziativa “Chi la pianta?” che prevede il recupero e il trasporto nelle scuole monzesi di almeno 100 piante vittime dell’ondata di maltempo che ha colpito il Veneto.

A Terni oggi l’istituto comprensivo Guglielmo Marconi, Legambiente e la Fondazione Carit faranno il punto sulla piantumazione straordinaria che dovrebbe terminare in questi giorni nell’ambito del progetto “Terni Verde 2018-2023”.

Venerdì 23 novembre appuntamento alle 10 all’Orto botanico di Padova per la presentazione del progetto di riforestazione PadovaO2 durante l’evento “Urban nature, proposte per una città più verde”.

La Festa dell’Albero

Molteplici anche gli appuntamenti previsti per la Festa dell’Albero, iniziativa istituita da Legambiente che quest’anno sceglie l’albero e le sue radici come metafora dell’accoglienza e della solidarietà. Saranno le scuole ad accogliere la maggior parte delle iniziative dedicate: si va dalla distribuzione gratuita di alberi e siepi ai cittadini nel Circolo Legambiente di Budrio (BO) all’intervento di ripristino delle aiuole nell’istituto comprensivo “Don Milani” a Scicli (RG) promosso dal Circolo Kiafura.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.