Se l’energia solare si immagazzina a basso costo

445

L’azienda francese Energiestro ha ideato VOSS,  un nuovo tipo di volano d’inerzia (un macchinario cilindrico solitamente fatto di alluminio in grado di trasformare l’energia solare in energia cinetica) per immagazzinare energia solare con costi più competitivi. L’idea, attualmente in attesa di brevetto,  è quella di utilizzare come materiale il calcestruzzo compresso per resistere alla forza centrifuga. 

Il prototipo 

Nel corso di quest’anno sarà testato un prototipo da una tonnellata che potrà stoccare un’ora di elettricità a prezzi vantaggiosi (2 centesimi per Kwh contro i 10 della batteria). La commercializzazione è prevista per il 2018. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
CONDIVIDI
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.