Il Governo britannico non intende retrocedere sulla volontà di togliere dal mercato le auto a diesel e a benzina entro il 2040, decisione che dovrebbe concretizzarsi nel cosiddetto piano “Road to Zero”. A dirlo è l’agenzia Reuters a cui una fonte, mantenendo l’anonimato, ha confermato che non ci saranno modifiche per ammorbidire il provvedimento e ha spiegato che il Governo non intende vietare le auto ibride.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.