Nasce una nuova area di Confassociazioni, l’Ambiente

“Un luogo di incontro” a favore del ecosistema

792

“Se vogliamo salvare l’uomo dobbiamo prima salvare il pianeta” con questa affermazione Antonio Persici, presidente OIC annuncia la nascita di Confassociazioni Ambiente di cui è anche presidente.

La nuova sezione di Confassociazioni vede come mission indicate oggi dal presidente nella sala stampa della Camera dei deputati a Roma “Un nuovo modello di paese che riconverta l’impegno dell’uomo verso un’imprenditoria etica e sostenibile. Verso un consumo sano e consapevole e che consideri ancora valido dire che il cibo è la prima medicina”.
Confassociaizoneambiente
Una associazione che lavori in sinergia con le altre realtà per trasmettere il valore di ambiente e salute. Da qui l’invito di Persici per una azione partecipata, affinché Confassociazioni ambiente diventi “un luogo di incontro dove federare ogni intenzione, ogni azione affinché si faccia sistema e quindi si realizzi il massimo di una forza collettiva che massimizzi, anche ogni singolo protagonista attore di questa colossale trasformazione”.

Confassociazioni rappresenta quasi 700mila professionisti e oltre 130mila imprese valore che, sottolinea  Angelo Deiana presidente di Confassociazioni, “rappresenta un microcosmo che vuole rispondere come suo DNA da azionista del sistema”.

Il ruolo dei consumatori per l’Ambiente

Dal live tweet di e7, il ruolo dei consumatori dal Gianluca Di Ascenzo, presidente Codacons vice presidente con delega alle relazioni con i Consumatori.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.