Metallo e resina: le peculiarità dei CIS a film sottile Solar Frontier

378

CisMetallo sottile e flessibile per lo strato di supporto e resina per la copertura. Sono queste le caratteristiche dei prototipi di modulo CIS a film sottile prodotti da Solar Frontier e già installati sull’edificio terminal 3 Pasir Panjang di PSA Singapore Terminals.

La tecnologia, sviluppata dal centro di ricerca Atsugi di Solar Frontier in Giappone, oltre che per i materiali si differenzia anche per lo spessore e il peso (1,5 mm e 1/3 del peso dei moduli standard) e per la maggiore efficienza della conversione nella produzione in serie.

Insieme alle gru a cavalletto su rotaie presenti nei nostri nuovi terminal, automatiche e azionate elettricamente, questi moduli solari contribuiranno a ridurre le emissioni di CO2 di PSA in linea col nostro impegno a  promuovere la sostenibilità ambientale”, ha spiegato Tan Chong Meng, Amministratore Delegato del gruppo PSA International.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.