In un contesto che vede crescere sempre di più il ruolo dell’Information Technology come strumento strategico per la competitività aziendale, cresce l’interesse per questo comparto da parte di imprese medio grandi e pubblica amministrazione.

IT, elemento chiave per la competitività

A rimanere un po’ più indietro sono le piccole e medie realtà: “Innovazione è la parola chiave che le aziende, medie e grandi, stanno facendo propria – sottolinea Massimo Bosello, AD di Nordest Servizi è la piccola impresa a mostrare qualche perplessità in merito, forse non ponendosi nella giusta ottica. Segnali positivi arrivano anche dalla Pubblica amministrazione che, pur ragionando in termini di ottimizzazione dei costi, quindi in una logica di spending review, sta dimostrando una certa dinamicità per implementare i servizi e aggiornare le infrastrutture informatiche”. Si tratta di un cambio di mentalità al quale hanno contribuito gli incentivi e le agevolazioni fiscali.

Una best practice

Una crescita dei volumi superiore al 14% rispetto all’anno precedente. E’ il risultato ottenuto nel 2017 da Nordest Servizi, società di Udine specializzata nel settore dell’Information Technology e operante in Friuli Venezia Giulia e Veneto. Il dato è in linea con il trend di crescita che caratterizza l’azienda dal 2014, anno in cui si è registrato un salto del 50% passando da 2 milioni di euro a 3 milioni di euro nel 2017. “Il progetto di aggregazione societaria con Eurosytem, avviato nell’ottobre del 2016, ha rappresentato indubbiamente un trampolino di lancio”, spiegano in nota Massimo e Nicola Bosello, amministratori delegati di Nordest Servizi, “integrando anche l’offerta di sistemi MES, APS, ERP, CRM e di Business Intelligence, aprendo nuovi mercati e nuove opportunità”.

Le previsioni per il 2018

Una crescita che, secondo le previsioni dell’azienda, continuerà anche nel 2018. Ci aspettiamo di crescere ancora”, affermano Massimo e Nicola Bosello, grazie alle manovre “in ambito Industria 4.0 a supporto del manifatturiero, nel campo della sicurezza informatica, della formazione ma anche sui servizi di SmartSourcing che permettono all’IT manager di essere sollevato dalla gestione dei sistemi informativi per dedicarsi a progetti maggiormente strategici per il business aziendale”.  L’azienda sta inoltre ampliando la sede di Udine, puntando su  un ambiente moderno che permette di rispondere meglio alle esigenze del mercato”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.