Sviluppo economico e tutela ambientale non sono due ambiti che si autoescludono a vicenda. Spesso si trovano degli equilibri in grado di coniugare un’efficiente produzione industriale e un impatto minimo sul territorio. Un esempio di questo approccio è quello della riserva naturale Saline di Priolo Gargallo (Siracusa).

La riserva

Si tratta di una riserva che, come si legge in una nota, è stata fin dal tredicesimo secolo un polo importante per la produzione di sale. Tuttavia, dopo gli anni sessanta, a causa anche  di una crisi inconvertibile nella produzione di sale locale, la zona è stata trasformata in un’ importante area industriale, con l’insediamento di aziende petrolchimiche. A dicembre del 2000 sono stati messi in atto dei programmi di recupero ed è stata istituita la Riserva Naturale orientata Saline di Priolo. Una struttura che ospita oggi centinaia di uccelli acquatici.

Compressori centrifughi oil free

Tra le aziende situate nell’area limitrofa alla riserva, c’è anche Air Liquide che ha optato per compressori centrifughi oil free Atlas Copco. Macchinari caratterizzati da un basso consumo energetico, con riduzione delle emissioni nocive, e una totale assenza di vapori di olio.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.