Pagare il biglietto dell’autobus con bottiglie o bicchieri di plastica usati. E’ l’originale iniziativa, come si legge sul sito della Reuters, adottata nella città indonesiana di di Surabaya.

Per un biglietto 10 bicchieri di plastica

Un biglietto da due ore ha un valore compreso tra 10 bicchieri di plastica e 10 bottiglie di questo materiale, in base alle dimensioni degli oggetti utilizzati.

Come funziona

Ogni autobus, grazie a questo metodo, può arrivare a raccogliere fino a 250 kg di bottiglie di plastica al giorno, ovvero circa 7,5 tonnellate al mese. Una volta recuperati, i rifiuti sono venduti all’asta dalle aziende che operano nel settore riciclo. I soldi che si ottengono vengono impiegati per la manutenzione degli autobus e per finanziare la gestione degli spazi verdi della città.

Niente rifiuti in plastica entro il 2020

L’obiettivo ambizioso che si intende raggiungere è quello di arrivare a eliminare i rifiuti in plastica entro il 2020. Surabaya è la prima città dell’Indonesia che ha optato per questo metodo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.