Comportamenti più sostenibili con il “Solar Quiz” di Greenpeace

Il questionario è stato somministrato in 19 città italiane. L'associazione vuole stimolare stili di consumo e produzione energetici green

681

solar quizStimolare i cittadini a fare scelte di consumo e produzione più sostenibili per cambiare l’attuale modello energetico. Per questo lo scorso 30 settembre Greenpeace ha lanciato un’iniziativa di sensibilizzazione in 19 città del Paese – tra cui Firenze, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Salerno, Torino, Udine e Verona – per indagare il livello di consapevolezza sull’energia solare e sulla figura degli energy citizen.

Una guida per indirizzare consumo e produzione di energia

Il “Solar quiz” è stato somministrato ai cittadini curiosi che spontaneamente hanno deciso di rispondere a qualche domanda per valutare il proprio grado di conoscenza del mondo dell’energia. A loro, poi, è stata consegnata una guida, realizzata con il contributo di Italia Solare, contenente le risposte alle domande più diffuse attinenti il comparto energetico: dal costo d’installazione alle modalità di smaltimento dei pannelli FV, dalla possibilità di usare energia di notte a quella di installare il fotovoltaico in condominio.

La responsabilità del singolo cittadino

Il Pianeta si sta scaldando a ritmi insostenibili, e gli eventi meteorologici estremi sempre più forti e frequenti ce lo ricordano tragicamente”, ha commentato in nota stampa Luca Iacoboni, Responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace Italia. Oltre alle “responsabilità di governi e grandi aziende” anche sulle spalle dei singoli utenti pesa una grande responsabilità: ad esempio, può installare un impianto FV, fare attenzione al consumo efficiente di energia o diventare membro di una cooperativa 100% rinnovabile, suggerisce Iacoboni.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.