Forum UEForum UE per stimolare la decarbonizzazione e le opportunità di crescita delle fonti alternative rafforzando  la base industriale per le energie rinnovabili. Per questo l’Unione Europea ha ideato il Forum per l’energia pulita, l’innovazione e la competitività industriale che si è riunito oggi a Bruxelles per la prima volta con l’intervento del Commissario per l’Azione per il clima e l’energia, Miguel Arias Cañete.

I temi di Bruxelles

Obiettivi dell’incontro odierno, si legge in una nota della Commissione europea, rafforzare la competitività della catena del valore dell’industria UE che opera nel rinnovabile e accrescere il ruolo della ricerca, dell’innovazione e della politica commerciale. A partecipare oltre 20 tra amministratori delegati e leader di aziende e organizzazioni internazionali.

I lavori saranno divisi in tre sezioni: una sulle rinnovabili, una sulle batterie e una sulle costruzioni. Queste si riuniranno il 22 e 23 febbraio, in occasione delle Giornate dell’industria dell’UE, per dare conferme sul grado tecnologico dell’industria europea che l’energia pulita richiede, come precisato in nota. Tema che sarà trattato negli appuntamenti della 9° riunione ministeriale sull’energia pulita e della 3° riunione di Mission Innovation, che si terranno rispettivamente a Malmö e Copenaghen nella settimana del 22-25 maggio.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.