Dora, il casco intelligente per ciclisti

471

61g1 boccioni ciclista 553Si chiama Dora ed è un casco dotato di luci a led che si accendono per segnalare le intenzioni di spostamento o di sosta dei ciclisti.

L’invenzione, al momento ancora un prototipo, realizzata grazie all’idea di Balàzs Filczer, giovane studente della “Moholy Nagy University of Art and Design” di Budapest, è tanto semplice quanto geniale: un casco munito di led che comunicando con un telecomando bluetooth, azionato dal ciclista, fa accendere le luci a seconda delle intenzioni di spostamento (giro a destra, a sinistra e stop) di quest’ultimo. Ancora una volta, l’innovazione è al servizio della sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.