Da un sito industriale nasce “Ecocittà”

374

ÈIl%20primo%20edificio%20di%20Ecocitt Light stata completata a Porto Potenza Picena (Mc), sulla Riviera Adriatica, la prima area, per 15mila mq, del quartiere “amico dell’ambiente”, che nasce grazie al recupero di un ex sito industriale in degrado nell’ambito del progetto “Ecocittà”.

Tra le soluzioni implementante, appartamenti a elevato risparmio energetico, un parco irrigato tramite un sistema di raccolta dell’acqua piovana, illuminazione a basso consumo, elevato spessore dell’isolamento termico a cappotto, tetto in legno ventilato, infissi ad altissime prestazioni, isolamento dei solai e dei muri, eliminazione dei ponti termici, etc. Inoltre, gli stessi condomini saranno proprietari dell’energia idro-termica e fotovoltaica, quindi senza intermediari.

Questa prima realizzazione è un traguardo importante – secondo Paolo Giorgini, amministratore delegato di Ecocittà managementdopo il lungo lavoro di ripristino ambientale, il quartiere si apre alla città, con l’ingresso delle prime famiglie e l’avvio delle prime attività commerciali. In questa realizzazione c’è già tutta la filosofia del progetto: risparmio energetico, edilizia sostenibile, ampi spazi aperti, tanto verde e comfort. Con Ecocittà costruire vuol dire non consumare nuovo suolo, ma riqualificare e valorizzare il territorio. Il cuore di una località turistica in crescita come Porto Potenza Picena, prima svilito da un complesso industriale in abbandono, diventa una terrazza sull’Adriatico”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.