Salton Sea E1530637357650
immagine di Jeremya Greene da Wikipedia

Da meta turistica per star di Hollywood a città fantasma. E’ la parabola discendente di Salton Sea, il grande lago della California, situato nel mezzo del deserto del Colorado, a circa 200 km a est di San Diego. Al lago e  alle sue problematiche ambientali è dedicato un articolo sul sito francese Science et Avenir. 

Degrado e inquinamento

Ben lontani i tempi d’oro in cui i turisti vip affollavano il lago facendo sci nautico o pescando, ora la zona, come si legge nell’articolo, è abbandonata al degrado, con case in rovina e pesci morti sulla riva. A ciò si aggiunge, come se non bastasse, il prosciugamento dell’acqua del lago a causa dell’eccessiva evaporazione, fenomeno che ha portato, oltre a un’elevata salinità delle acque, anche l’emersione di un fondo costituito da polvere inquinata e tossica per la salute che si alza con il vento.

Salute

Una situazione che impatta sulla popolazione del luogo, in particolare sui più piccoli accentuando problematiche come asma e obbligando spesso la gente del luogo a rimanere in casa. 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.