Fonti rinnovabili, sostenibilità, risparmio energetico. Questi sono alcuni dei temi che saranno affrontati nelle 5 conferenze, in programma tra il mese di marzo e quello di aprile, organizzate dall’Unione Industriale di Torino nell’ambito del percorso di Alternanza scuola lavoro “Energia mi piace”, volto ad approfondire argomenti di stretta attualità inerenti l’energia.

Incontri con esperti aziendali

Ad affrontare ciascun argomento sarà un esperto proveniente da un’azienda associata all’Unione Industriale di Torino che parlerà sia degli aspetti teorici sia di quelli applicativi del tema oggetto del suo intervento.

Il calendario degli appuntamenti

Qui di seguito il calendario degli appuntamenti, che si terranno presso il Centro Congressi dell’Unione industriale di Torino (via Vela, 17) dalle 10,00 alle12:00:

giovedì 15 marzo: a cura di ACEA Pinerolese Industriale

Titolo: “Il Polo Ecologico Acea: energia rinnovabile dai rifiuti organici”

giovedì 22 marzo: a cura di IREN

Titolo: “Teleriscaldamento: il calore amico dell’ambiente”

martedì 27 marzo: a cura di ENEL GREEN POWER

Titolo: “Alla scoperta dell’energia idroelettrica”

martedì 10 aprile: a cura di ITALGAS

Titolo “Il metano: una risorsa sostenibile e strategica per il paese”

lunedì 16 aprile: a cura di ENI GAS E LUCE

Titolo “L’energia nel mondo digitale”

Visite guidate

Nell’ambito del progetto saranno inoltre organizzate una serie di visite guidate agli stabilimenti produttivi, secondo le disponibilità espresse dalle imprese del Gruppo, previste per il periodo autunnale. Dato il ridotto numero di visite, ciascuna scuola potrà segnalare l’interesse a partecipare ad un solo appuntamento, che sarà assegnato secondo l’ordine di arrivo delle prenotazioni. I siti produttivi visitabili, il numero delle visite disponibili e il calendario saranno comunicati entro il mese di settembre, si legge sul sito dell’associazione.

Modalità di iscrizione

Le scuole interessate ad aderire all’iniziativa potranno iscriversi a una o più conferenze. il numero dei partecipanti è illimitato fino ad esaurimento posti disponibili. Gli istituti potranno segnalare la propria adesione alle conferenze ed eventualmente a una visita, inviando l’allegato modulo di iscrizione all’indirizzo: uniscuola@ui.torino.it. L’iscrizione sarà considerata valida in seguito alla ricezione della mail di conferma da parte della Segreteria. Per informazioni: Ufficio Scuola e Università Unione Industriale Torino – Tel.: 011 5718524.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.