da wikipedia

East Island, una delle isole delle Hawaii, è stata spazzata via dall’uragano Walaka, un fenomeno a più elevata intensità mai registrata nel Pacifico, che ha devastato la regione all’inizio del mese. Ora l’isola non compare più nelle mappe satellitari.

Un habitat per le foche monache

L’isola costituiva un habitat ideale per le foche monache, una specie che attualmente è in via di estinzione. Lo stesso valeva per le tartarughe marine: il 96% di questi animali andava, infatti, sull’isola a deporre le loro uova.  Secondo Charles Littnan, della National Oceanic and Atmospheric Administration, East Island  era l’isolotto più importante per la nidificazione delle tartarughe marine”. East Island si trova 890 km a nord-ovest di Honolulu ed è una delle isole hawaiane nordoccidentali. 

Un fenomeno destinato a peggiorare

Secondo gli esperti la probabilità che eventi di questo tipo diventino sempre più frequenti è in crescita. Ciò è dovuto al fitto che si tratta di fenomeni legati al cambiamento climatico che sta evolvendo a ritmi sempre più rapidi.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.