Bologna tra arte ed efficienza

551

orecchinodiperlaCreare un ambiente con condizioni ottimali di temperatura e umidità per accogliere le più illustri e apprezzate opere d’arte, come “La ragazza con l’orecchino di perla” di Vermeer a palazzo Fava a Bologna.

È l’obiettivo di Emerson Network Power che, in occasione della mostra inaugurata l’8 febbraio a Palazzo Fava, ha montato due condizionatori ad aria S1AKA e HCR17 e tre condizionatori ad acqua S0HKW e S1AKW della gamma Liebert HPM.

Dotati di scambiatori di calore sovradimensionati e aerodinamica ottimizzata i dispositivi consentono anche bassi consumi energetici.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.