Bici a pedalata assistita: incentivi a Napoli

528

Ciclabile

Avviata il 1 ottobre la campagna di ecoincentivi “E-Pedala facile… anche in salita“, messi a disposizione dal comune di Napoli per l’acquisto di bici a pedalata assistita nella città partenopea. L’iniziativa è stata lanciata nell’ambito della Settimana europea della mobilità sostenibile, con lo scopo di alzare il tasso di veicoli ad emissione zero nella città.

Per poter accedere al bonus sarà necessario essere maggiorenni e residenti nel comune di Napoli. Nel dettaglio, si potrà usufruire di uno sconto pari a 200 euro per l’acquisto procapite di una bici elettrica, cui va aggiunto un ulteriore sconto del 10% sul prezzo di listino applicato da ciascun concessionario aderente all’iniziativa (anea.it).

Tra i vantaggi di questo tipo di mobilità, l’Agenzia napoletana energia e ambiente ricorda che la bici a pedalata assistita è “economicamente conveniente poiché non prevede pagamento di assicurazione, tassa di possesso, benzina; non necessita di targa e patente di guida a differenza dei ciclomotori; è confortevole e salutare, oltre che funzionale rispetto a una tradizionale bici; affidabile e semplice da guidare”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.