Nuove emozioni nella Pompei smart e domotica

241

Attraversare la strada del mercato, visitare la Casa del Fauno, sedersi sulle scalinate del Teatro Grande, affacciarsi sul Tempio di Apollo e osservare i mosaici di un thermopolium negli scavi di Pompei avrà un altro sapore grazie all’itinerario realizzato da Enel in collaborazione con il Parco archeologico di Pompei.

Attraverso un intervento di relamping sono stati sostituiti 430 corpi luminosi con nuove fonti a LED che permettono al visitatore di passeggiare tra le vie della città. Con l’intervento di ammodernamento del percorso audio si udiranno suoni di sottofondo che riproducono voci della vita quotidiana dell’antica epoca romana.

Illuminazione smart e domotica per l’itinerario

L’intervento di relamping promette risparmi di circa il 60% rispetto all’attuale spesa. Tutto il sistema si potrà gestire da remoto grazie a un sistema di domotica.

L’inaugurazione del nuovo percorso di Pompei

A partecipare all’inaugurazione del nuovo percorso il Direttore generale del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna; il Direttore Country Italia di Enel, Carlo Tamburi; il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca; il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti; e il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, Dario Franceschini.

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Ivonne Carpinelli
Giornalista con la passione per l'ambiente e l'energia lavoro con Gruppo Italia Energia dal 2014. Mi occupo anche di mobilità dolce e alternativa, nuove costruzioni, economia circolare, arte e moda sostenibile. Esperta nella gestione dei social network e nel montaggio video non esco mai senza penna, taccuino e... smartphone.