Foto presa dal sito di Eco Marine Power

Vele hi-tech per le navi in grado di utilizzare allo stesso tempo l’energia eolica e l’energia solare. E’ l’innovazione tecnologica, denominata EnergySails, sviluppata dalla società giapponese Eco Marine Power (EMP), iniziativa che si inserisce nel progetto più ampio “Aquarius Marine Renewable Energy”.

Un sistema integrato di vele rigide

Secondo l’azienda, come si legge su Futurism, si tratta di “un avanzato sistema integrato di vele rigide, pannelli solari, moduli di accumulo di energia e computer marittimi” che consentirà “alle navi di usare le energie rinnovabili sfruttando l’energia fornita dal vento e dal sole”. I dispositivi, realizzati in fibra di carbonio o acciaio, permetteranno di immagazzinare energia quando le navi sono attraccate e in condizioni metereologiche avverse.

I test

Attualmente L’EMP sta effettuando test di fattibilità su più navi nella flotta dell’armatore giapponese Hisafuku Kisen. Il passo successivo sarà quello di scegliere una nave della flotta dotarla delle vele hi-tech e dell’ahardware necesario per monitorare il sistema e proseguire la prova per altri 18 mesi .

Print Friendly, PDF & Email