Una finestra di ultima generazione, in grado di modulare il suo grado di trasparenza in base alla luce e allo stesso tempo di assorbire l’energia termica del sole. Il tutto con notevoli risparmi energetici. E’ il concept sviluppato nell’ambito del progetto Fluidglass, un’iniziativa europea coordinata dall’Università del Liechtenstein.

Come funziona

Questa finestra hi tech, come si legge sul sito futura-sciences, è composta da più strati trasparenti e contiene un liquido in grado di catturare il calore. Tra gli strati esterni e interni è presente inoltre un gas con caratteristiche di isolante termico. Tra le funzioni di questa soluzione anche la possibilità di regolare il grado di luminosità degli ambienti modulando la trasmissione della luce.

Risparmio

Secondo i suoi inventori i risparmi energetici legati all’uso di questa tecnologia oscillerebbero tra il 50% e il 70%.

Print Friendly, PDF & Email