SestriereIl progetto di telemedicina “Meno soli sulle Alpi” del Comune di Sestriere si è conquistato il premio CRESCO di ABB. L’obiettivo è di sfruttare tecnologie all’avanguardia per fornire servizi sanitari a popolazioni che abitano in località montane isolate, ad esempio anziani e turisti.

“Il progetto promuove un nuovo modello di assistenza sanitaria che, attraverso l’applicazione di tecnologie digitali, permette di superare le distanze fisiche, favorendo l’accessibilità”, ha commentato in nota stampa Antonio Giacomucci, Europe HSE Manager di ABB. “Le tecnologie digitali hanno già trasformato i media, i servizi finanziari, l’industria e molti settori”, ha proseguito Giacomucci, e manca poco perchè non travolgano anche quello della salute. Difatti, ABB ha lanciato la nuova Global Health Strategy con l’obiettivo di sensibilizzare i dipendenti sul tema.

Formazione in remoto per il comune digitale

Con questo riconoscimento ABB somministrerà al Comune di Sestriere il percorso di formazione online “Agenda digitale e innovazione nella PA”, promosso dal Politecnico di Milano, per supportare l’applicazione dell’Agenda digitale italiana.

Il premio CRESCO

Il premio CRESCO, ideato nel 2016 dalla Fondazione Sodalitas e promosso come alleanza tra PA, Università e imprese, punta sulla formazione e informazione per stimolare comportamenti sostenibili tra la cittadinanza.

 

Print Friendly, PDF & Email