A Brescia e Mantova l’infomobilità è su totem

69

Per conoscere le informazioni relative ai mezzi pubblici della propria città, le aziende della mobilità di Brescia e Mantova, rispettivamente Brescia Mobilità e APAM, hanno adottato il totem per l’infomobilità realizzatto da BBS. Strumento con il quale si cerca di avvicinare l’utente alle nuove tecnologie che sono fruibili e offrono servizi in modo innovativo. Ce ne parla Barbara Cocchini.

Al posto dell’impiegato comunale c’è un totem in grado di rispondere alle richieste del cittadino (su servizi anagrafe, ad esempio) e di stampare in tempo reale il documento richiesto. È il Totem CityLife, altro prodotto dell’azienda BBS, dislocabile in punti strategici della città (tra cui le biblioteche) parte del più ampio progetto Cashless city di Bergamo.

http://www.youtube.com/edit?video_id=NG1_Taxp66E&video_referrer=watch

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Ivonne Carpinelli

Giornalista con la passione per l’ambiente e l’energia lavoro con Gruppo Italia Energia dal 2014. Mi occupo di mobilità dolce e alternativa, nuove costruzioni, economia circolare, arte e moda sostenibile. Esperta nella gestione dei social network e nel montaggio video non esco mai senza penna, taccuino e… smartphone.