Dal 1° giugno a Latina sarà operativo il servizio di car sharing elettrico EPPY con colonnine dedicate e di proprietà per il trasporto urbano di merci e persone. L’iniziativa è promossa dalla PMI innovativa Elettra Investimenti SpA, attiva nella produzione di energia e nell’efficienza energetica, per il tramite della controllata Alea Mobilità Urbana Srl in accordo con il Comune.

14 veicoli e 30 aree dedicate

L’investimento, in questa prima fase di sperimentazione, ammonta a euro 300.000,00, senza contare i costi variabili connessi connessi all’erogazione del servizio. Da giugno saranno 14 i mezzi disponibili, tra macchine e van, forniti dal partner tecnico Renault Italia, per un totale di 50 entro i prossimi 18 mesi. L’infrastruttura di ricarica, che deve ancora essere terminata, conterà a regime 30 aree dedicate con colonnine smart e possibilità di collegarsi a una rete wi-fi gestita da terzi.

E-car sharing nei piccoli comuni

La città di Latina sarà la prima di un progetto più esteso con cui Elettra vuole portare la mobilità elettrica in altri comuni di analoga estensione e numero di abitanti: “Elettra Investimenti continua a espandere la propria attività nel settore dell’efficienza energetica connessa alla sostenibilità puntando sulla Mobilità Urbana Elettrica, inaugurando un servizio di car sharing, unico nel suo genere, in quanto primo in Italia ad essere operativo in un comune con meno di 200.000 abitanti”, ha commentato in nota stampa il Presidente e CEO di Elettra Investimenti Fabio Massimo Bombacci.

Print Friendly, PDF & Email