General Motors

General Motors ha annunciato che a breve testerà le auto a guida autonoma a New York. Ad occuparsi del progetto sarà in particolare l’ala del gruppo dedicata alle self driving car Cruise Automation che intende concretizzare l’idea già a partire dal 2018.

I test a Manhattan

In particolare i test si svolgeranno a Manhattan in un’area di circa 5 miglia all’inizio del prossimo anno, poi si proseguirà con una valutazione su strada a San Francisco. Il gruppo Genral Motors aveva presentato una richiesta nell’ambito di un programma pilota promosso nel maggio 2017 dal governatore di New York, Andrew M. Cuomo, che prevedeva la possibilità di testare vetture a New York dal 2018.

Un settore in crescita

Quello delle auto a guida autonoma è un settore che sta prendendo sempre più piede. La California attualmente sta modificando la sua legislazione in modo da consentire ai veicoli autonomi di operare senza un conducente umano, attraverso un’ordinanza  in vigore dall’anno prossimo.

Print Friendly, PDF & Email