“Ci siamo fissati l’obiettivo di riduzione del 20% del consumo energetico sia delle nostre facilities sia di quelle dei nostri clienti. E’ un obiettivo realizzabile con la tecnologia, con il know how, con la passione e con il raggiungimento della nostra mission: quella di realizzare un mondo migliore”. Idilio Ciuffarella, Direttore Generale Delta EMEA-Smart Building, incontrato a Venzia in occasione dell’evento vetrina promosso dall’azienda, spiega ai microfoni di Canale Energia l’attività svolta e i progetti futuri di un’azienda che cerca di coniugare il profitto alla sostenibilità.

Come Delta EMEA-Smart Building promuove il concetto di sostenibilità?

Può illustrarci un caso pratico di applicazione della vostra tecnologia? A quanto ammontano i benefici ottenuti?

Si dice spesso che la bontà degli interventi di efficientamento energetico non debba dipendere dalla disponibilità degli incentivi fiscali…

Oggi l’Italia rappresenta un mercato attrattivo per gli investitori esteri?

Quali saranno secondo lei le prossime sfide per il settore dello smart building?

Print Friendly, PDF & Email