Cresce il numero di auto elettriche e ibride a livello globale. Nel 2017 il dato relativo a questo tipo di vetture è pari a 3 milioni, con un aumento del 54% rispetto all’anno precedente. Questi sono solo alcuni dei dati contenuti nel Global Electric Vehicles Outlook realizzato dalla IEA (International Energy Agency).

Cina, il più grande mercato

A rappresentare da sola la metà delle auto elettriche vendute lo scorso anno è la Cina, attualmente il più grande mercato su scala mondiale. In totale sono quasi 580.000 le auto elettriche vendute nel Paese nel corso del 2017. Il dato registra un aumento del 72% rispetto all’anno precedente.

Al secondo posto: USA e Paesi Nordici 

Subito dopo la Cina troviamo, invece, gli Stati Uniti, con circa 280.000 vetture vendute nel 2017, rispetto alle 160.000 del 2016. Buone performance sono state realizzate anche dai mercati dei paesi nordici. “Le auto elettriche – spiega la IEA sul suo sito –  rappresentavano il 39% delle vendite di auto nuove in Norvegia, diventando così il leader mondiale nella quota di mercato dei veicoli elettrici (EV). In Islanda, le nuove vendite EV sono state il 12% del totale, mentre la quota ha raggiunto il 6% in Svezia”.

Crescita per Germania e Giappone

Trend positivo anche per la Germania e il Giappone. Si è registrata una forte crescita con vendite più che raddoppiate in entrambi i paesi rispetto ai livelli del 2016.

Bus elettrici e moto elettriche

Nell’affrontare il tema della mobilità elettrica il report non si limita ad analizzare le auto. Lo studio ha valutato infatti anche dati relativi ai bus elettrici e alle moto. Nel 2017, il numero di autobus elettrici è salito a 370.000 da 345.000 nel 2016, mentre le mote elettriche hanno raggiunto i 250 milioni. Ancora una volta a guidare il settore è stata la Cina, “che rappresenta oltre il 99% degli stock di autobus elettrici e due ruote, sebbene siano in crescita anche le registrazioni in Europa e in India”.

Nel 2030 si potrebbe arrivare a 220 mln di vetture

In prospettiva, le politiche di supporto e le riduzioni dei costi potrebbero condurre a una crescita significativa e continua nel mercato dei veicoli elettrici. Nello Scenario Nuove Politiche dell’AIE, che tiene conto delle politiche attuali e pianificate, si prevede che il numero di auto elettriche raggiungerà 125 milioni di unità entro il 2030. Le ambizioni politiche aumenteranno ulteriormente per raggiungere gli obiettivi climatici e altri obiettivi di sostenibilità“ per questo  conclude la IEA (…) “il numero di auto elettriche sulla strada potrebbe arrivare a 220 milioni nel 2030″.

Print Friendly, PDF & Email