Questa settimana tra i temi oggetto dell’attività parlamentare per quanto riguarda le questioni relative all’energia troviamo l’acqua pubblica, l’emergenza Xylella, la PAC, rifiuti speciali e riscossione degli oneri di sistema. Partiamo con il Senato.

SENATO

Agricoltura, audizioni sulla PAC

La commissione Agricoltura di Palazzo Madama ha svolto delle audizioni relative al tema della riforma della politica agricola comune e delle misure di tutela contro le pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare. Sono stati sentiti in audizione, mercoledì 14 novembre, rappresentanti di AGRINSIEME (Confagricoltura, CIA, Copagri, Alleanza delle cooperative italiane-agroalimentari), Coldiretti, UNCI Agroalimentare e UECOOP.

Approvato in aula il decreto Genova

Questa settimana la Commissione Lavori Pubblici ha portato a termine l’esame del decreto Genova in sede riunita con la commissione Territorio e successivamente l’aula del Senato ha approvato in via definitiva il provvedimento con 167 voti favorevoli, 49 contrari e 53 astensioni.

CAMERA

Confronto in aula su conferimento rifiuti speciali in provincia di Brescia

L’aula della Camera ha discusso questa settimana una mozione sulle criticità connesse al conferimento in discarica dei rifiuti speciali in provincia di Brescia.  

COMMISSIONI 

Ambiente, audizioni su acqua pubblica

In Commissione Ambiente sono andate avanti le audizioni relative alla proposte di legge, recanti Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque. Martedì 13 novembre sono stati sentiti rappresentanti di Metropolitana milanese (MM), Water Alliance Acque di Lombardia, Società Alfa, Emiliambiente e Acqua Novara.Vco. 

Mercoledì 14 novembre è stata la volta di rappresentanti di Alto calore servizi 
e Acquedotto Lucano – Servizio idrico integrato.

Trasporti, audizione di Telecom 

La commissione Trasporti ha invece preso in esame la proposta di legge relativa alla sosta da parte dei dipendenti delle società concessionarie della gestione dei parcheggi e delle aziende esercenti il trasporto pubblico di persone. La Commissione ha sentito in audizione rappresentanti di Telecom Italia e ha valutato la proposta d’indagine conoscitiva sulle nuove tecnologie delle telecomunicazioni. In particolare è stato affrontato il tema della transizione verso il 5G e alla gestione dei big data.

Attività produttive, audizioni su riscossione oneri del sistema elettrico

In commissione Attività Produttive sono andate avanti le audizioni sulla risoluzione sulle iniziative urgenti in materia di riscossione degli oneri generali del sistema elettrico. In particolare lunedì 12 novembre sono stati sentiti rappresentanti del Gestore dei servizi energetici – Gse e rappresentanti della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa (Cna).

Agricoltura, dall’acquacoltura alla Xylella

Sono andate avanti anche questa settimana le audizioni della commissione Agricoltura sia sulla proposta di legge per lo sviluppo e la competitività della produzione agricola e agroalimentare e dell’acquacoltura ottenuta con metodo biologico sia sull’indagine conoscitiva relativa alla diffusione della Xylella fastidiosa in Puglia. Mercoledì 14 novembre  è stato sentito il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e l’Assessore all’agricoltura di Regione Puglia, Leonardo Di Gioia.

Eletto presidente commissione d’inchiesta su illeciti nel ciclo dei rifiuti

Mercoledì 14 si è riunita per la prima volta la commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali a esse correlati. In quest’occasione si è affrontata la questione dell’elezione di presidente, vicepresidenti e segretari. La carica di nuovo presidente è andata a Stefano Vignaroli del M5S, mentre i vicepresidenti sono Luca Briziarelli (Lega) e Andrea Ferrazzi (PD). Manfredi Potenti (Lega) e Massimo Vittorio Berutti (FI) sono i due nuovi segretari.

Print Friendly, PDF & Email