Un ecobus per supportare i cittadini nella raccolta differenziata porta a porta. E’ l’iniziativa sperimentale, partita sabato 8 settembre a Bagheria, in Sicilia, che permetterà ai cittadini di conferire in modo agile organico, carta e cartone, plastica, vetro e metalli. (guarda gli orari)

Come funziona

La vettura, operativa ogni sabato, effettua 36 fermate da 50 minuti l’una. ”Il cittadino – si legge sul sito del Comune – potrà consegnare il sacchetto con il suo rifiuto differenziato all’operatore che raccoglierà il rifiuto all’interno del mezzo, e nei carrelli agganciati per differenziarlo”. 

Un servizio aggiuntivo

L’Ecobus è un servizio aggiuntivo – spiega il sindaco Patrizio Cinque perché l’utente potrà fruire del servizio in più dell’ecobus ogni sabato, presso l’apposita fermata più vicina a casa sua, qualora abbia dei rifiuti differenziati in più da smaltire e non voglia attendere il  prossimo giorno di conferimento del porta a porta. Il servizio ecobus verrà calibrato, in questa fase di sperimentazione, e dopo riscontri sul campo si partirà con il nuovo calendario della raccolta porta a porta”.

Print Friendly, PDF & Email