L’appello dell’arte per l’energia e l’ambiente

27

Leo Longanesi, giornalista, artista ed editore vissuto nella prima metà del ‘900, diceva che “l’arte è un appello al quale molti rispondono senza essere chiamati”. Attraverso di essa, infatti, è possibile veicolare meglio messaggi che molto spesso, per quanto condivisibili, non fanno presa facilmente nella coscienza e nelle abitudini delle persone.

In questo numero di e7 abbiamo approfondito due esempi di convergenza virtuosa tra arte ed energia: uno spettacolo che punta a far riflettere sul petrolio e una mostra sul valore della risorsa idrica; entrambi realizzati da associazioni culturali dall’ampia partecipazione di giovani professionisti.

Trasporti e carburanti protagonisti nel nostro settimanale. Dall’intervista con la Presidente di NGV Italia, Mariarosa Baroni, sulle prospettive del metano nel recepimento della Direttiva UE DAFI alla mobilità elettrica, approfondita in occasione degli “rEVolution-Electric Drive Days” dove il Capo della segreteria tecnica al Minambiente, Carlo Maria Medaglia, ha spiegato: “Stiamo discutendo col GSE per destinare 900 mln di euro del Conto Termico alla mobilità sostenibile”.

Molti gli eventi a cui e7 ha preso parte: l’apertura della Galleria di base del San Gottardo, Greening the islands Italia all’Isola de La Maddalena e i due appuntamenti capitolini Mediterranean Oil&Gas Summit e ForumPa.

Oltre alle consuete rubriche, completano questo numero l’intervista al presidente di AIRE, Marco Cavagna, sul settore dell’efficienza energetica e l’approfondimento sull’evento di Legambiente “Voler Bene all’Italia 2016”.

Print Friendly, PDF & Email