Green economy, il cambiamento inizia dalle città

47

kyotoco2Il raggiungimento dei parametri di Kyoto per la riduzione della CO2 passa attraverso scelte e cambiamenti importanti che coinvolgono i tessuti cittadini. Per questo è necessario un passaggio culturale notevole che un’iniziativa come il Patto dei Sindaci sta favorendo, portando avanti con successo azioni sistemiche di diffusione di conoscenze e strumenti operativi.

I commenti e le esperienze dei protagonisti dell’efficienza raccolti nel corso del Solarexpo 2013.

Il valore principale dell’iniziativa consiste nel proporsi come punto di partenza per realizzare politiche energetiche sostenibili. Il commento di Sergio Zabot, esperto del settore.

 

http://www.youtube.com/watch?v=US5it2D26eQ

 

Luca Mercalli presidente della Società Metereologica Italiana inserisce la strategicità del Patto dei Sindaci all’interno di un percorso di cui segna il punto di partenza, ma il cui arrivo è un quadro normativo solido.

 

http://www.youtube.com/watch?v=JWpQcRqsRdI

 

Le proposte per agire sulle città e renderle intelligenti ci sono e sono molte, ma come dice Vincenzo Albonico AGESI ora bisogno lavorare e realizzare un modello di finanziamento sostenibile, magari facendo sistema tra pubblico e privato.

 

http://www.youtube.com/watch?v=rkmdpqMX-_c

 

L’esperienza con il PAES del Comune di Fasano con Giuseppe Angelini nonostante i ritardi iniziali ora il Comune ha iniziato a  strutturarsi per agire su piani diversi di intervento.

 

http://www.youtube.com/watch?v=yUlp1WfuwaA

 

Comune di Buttigliera Alta: Roberto Gerbo illustra le ultime iniziative di un comune che da tempo ha aderito al PAES e promosso al suo interno diverse attività  con grandi risultati nell’edilizia a impatto zero.

 

http://www.youtube.com/watch?v=_ooBA4AdakA

 

 

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE e direttore editoriale del Gruppo Italia Energia.