Alstom inaugura un nuovo polo di produzione e ricerca

778

“Qui concepiamo, sviluppiamo e produciamo isolatori per trasformatori, passanti per trasformatori di potenza, per generatori, per conduttori GIS e anche per HVDC per tutto il mondo. Le nostre tensioni vanno dai 30 kilovolt  fino a 1200 kilovolt”. Così Luciano Femminis PTR Global Bushing Director e Unit Mnager Director RPV di Alstom Grid Italia descrive l’attività del nuovo polo di Sesto San Giovanni – vicino Milano – che è stato inaugurato martedì 21 aprile a un anno e mezzo dall’inizio dei lavori. Lo stabilimento è il nuovo centro competenza del settore Grid (trasmissione elettrica) del gruppo e sarà dedicato alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione e ai test degli  isolatori passanti per sperimentazioni in corrente continua e alternata.

Centro nevralgico della struttura, in cui Alstom ha investito 30 milioni di euro, è il laboratorio dove vengono testati gli isolatori passanti per la corrente continua ad altissima tensione (UHVDC) e la carta impregnata di resina (RIP), utilizzata come parte dell’involucro isolato degli isolatori per ridurre rischi di danno, incendio ed esplosione. Grazie a queste tecnologie  il polo si è guadagnato la certificazione LEED – Leadership in energy and Environmental Design che ne attesta le prestazioni elevate in in aree chiave della salute umana e ambientale.

Lo stabilimento, ha sottolineato Lars Martinsson, Vice President del business Alstom Grid Power Transformers, “è un centro di eccellenza nella produzione degli isolatori passanti e anche il sito più grande che abbiamo a livello internazionale alla Alstom. Il suo ruolo sarà quello di rifornire le nostre unità produttive di trasformatori quanto quelle di nostri clienti che hanno questo tipo di attività”.

Nel video l’intervista integrale a Luciano Femminis

http://www.youtube.com/watch?v=fEQR_cL89LU

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Monica Giambersio
Giornalista professionista e videomaker con esperienze in diverse agenzie di stampa e testate web. Laurea specialistica in Filosofia, master in giornalismo multimediale. Collaboro con Gruppo Italia Energia dal 2013.