Valvole termostatiche, ogni famiglia può risparmiare fino a 150 euro l’anno

52

Un risparmio pari in media al 20% del totale della spesa relativa al consumo di gas per il riscaldamento che si traduce in una somma di quasi 150 euro a nucleo familiare in un anno. E’ il vantaggio che hanno ottenuto gli utenti che hanno già provveduto all’installazione delle termovalvole secondo i dati di ProntoPro.it

Ammortizzare i costi 

Con i risparmi così ottenuti, come si legge in una nota, gli italiani potranno andare ad ammortizzare le spese sostenute per adeguarsi alla normativa che prevedeva l’obbligo dell’installazione delle termovalvole (circa 78 euro a calorifero). In particolare – secondo una previsione elaborata dalla piattaforma in base ai dati diffusi dall’Autorità per l’Energia, che prevede una spesa annua legata al gas per le famiglie pari a 1.029 euro –  nel giro di due anni sarebbe possibile recuperare la somma richiesta per un appartamento di 70 mq dotato di 4 termosifoni, ovvero circa 300 euro. 

Variazioni di spesa per aree geografiche 

I costi per adeguarsi alla normativa che prevede l’obbligo delle valvole termostatiche – il termine ultimo  per adempiere all’onere è stato prorogato a giugno 2017 dal decreto milleproproghe – non sono gli stessi in tutt’Italia. Milano e Roma sono le città più care: nel capoluogo meneghino il prezzo per ogni valvola può raggiungere i 100 euro (+28% rispetto alla media italiana), mentre nella capitale siamo sui 97 euro a valvola (+22% rispetto alla media nazionale). Cifre più contenute si trovano al sud: a Catanzaro ad esempio bastano 70 euro (-10% sul costo medio italiano), mentre a Potenza, Campobasso e Palermo siamo intorno ai 73 euro

Chi non si fosse ancora adeguato alla normativa può andare incontro a sanzioni economiche tra 500 e 2500 euro, cifra che varia da regione a regione. 

 

Print Friendly, PDF & Email